4 NOVEMBRE: IN MARCIA PER LA TERRA!

Lega della Terra e Contadini in Marcia hanno deciso di aderire alla marcia dei patrioti, prevista per sabato 4 novembre.

I motivi di queste adesioni sono forti e chiari:

-lo ius soli non potrà che far crescere il numero di immigrati – già altissimo in Italia – con i conseguenti rischi nel mondo del lavoro agricolo, a partire dal caporalato fino ad arrivare al prezzo del costo del lavoro e dei prodotti ancora più basso di quello di oggi – se fosse possibile!

-la terra è sempre più abbandonata a sé stessa, i prezzi sono sempre più bassi, ma, intanto, cercano di addolcirci la pillola col CETA che non è nient’altro che l’eutanasia per la piccola-media impresa italiana!

Il prossimo 4 novembre, quindi, saremo in piazza per la Patria e per la terra.

Contadini, braccianti, allevatori, lavoratori tutti del settore primario: unitevi a noi!

 

Lega della Terra

Ufficio Stampa

Leave a Reply

Your email address will not be published.